Trovate il vostro Alloggio

a Campo Tures

Ricerca dettagliata

Tour in montagna al Schönberg

 

„Nomen est omen“ - lo Schönberg è un pulpito ricco di vedute nella media montagna tra il Turnerkamp e il Sasso Nero: bella è la vista dei suoi due grandi fratelli, bello il sentiero che conduce alla malga, bello il mondo sulla cima e bello il panorama della Valle Aurina e delle Dolomiti nello sfondo. La cima è la propaggine più meridionale di questa cresta laterale delle Alpi dello Zillertal che divide la vallata del Mitterbach e quella dello Schwarzbach. Il monte situato a nord leggermente più alto, ben visibile dalla cima, si chiama Schafbretter e ci da un’idea della caratteristica del terreno che scende a forma di pannelli orizzontali fino al limite della vegetazione arborea. A causa del pericolo di valanghe sono state costruite barriere di protezione al di sopra della malga Schönberg.

Difficoltà medio
Difficoltà tecnica ■■■
Condizione fisica ■■■
Emozione ■■■■
Paesaggio ■■■■■■
Altitudine 1425 m / 2271 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic

Al centro della località di Rio Bianco, presso l’albergo Mösenhof, saliamo con la macchina fino al termine della strada al maso Bruneggerhof (1429 m, piccolo parcheggio). Camminiamo lungo la strada forestale n. 5 e raggiungiamo dopo alcuni tornanti e un’ora di camminata la malga Schönbergalm. Dopo la malga si segue la strada forestale finché termina e si prosegue il sentiero stretto che conduce alle capanne Oberhütten (2164 m). Tenendosi a destra e camminando in direzione ovest attraverso un terreno roccioso,
si arriva sulla cima dello Schönberg a 2273 m. La zona in cima è un pò esposta, quindi si richiede una certa esperienza. La discesa avviene attraverso lo stesso percorso della salita.

Come arrivare

Brunico – Lutago – Rio Bianco 25 km

 

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà medio
Lunghezza 11.4 km
Durata 03:54 ore
Salita 848 m
Discesa 848 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top