Trovate il vostro Alloggio

a Campo Tures

Ricerca dettagliata

Campo Tures

La borgata di Campo Tures è al centro della Valle di Tures. Fanno parte del comune le frazioni di Molini di Tures, Caminata, Acereto, Riva di Tures e Drittelsand. L'attrazione culturale più rinomata tra quelle del paese, adagiato in un'ampia conca valliva, è il pittoresco e medioevale Castel Tures, già scenario di alcuni film. Un apice gastonomico è la cosiddetta “Cucina di strada a Campo Tures”, una manifestazione culinaria all'aria aperta, sempre ben frequentata, che propone squisiti piatti locali e intrattenimento musicale. A poca distanza dal paese si trova il comprensorio sciistico e area escursionistica Speikboden.

Molini di Tures

La località è piccola ma raffinata e offre, con negozi, bar e ristoranti, tutto quello che serve per un soggiorno all'insegna della spensieratezza. Molini di Tures seduce inoltre con bei sentieri escursionistici e impianti sportivi. Un highlight festivo e culinario è il mercato di Santa Caterina, un mercato tradizionale che ha luogo ogni anno in novembre.

Caminata

Caminata si trova sulla riva dell'Aurino e sono le attività agricole a determinarne il paesaggio. Vicino al paese si trovano le Cascate di Riva, facilmente raggiungibili a piedi. La rinomata meta escursionistica regala un meraviglioso spettacolo di fragorose cascate alte più di 25 metri. Nelle calde stagioni dell'anno le particelle d'acqua sospese nell'aria offrono un benefico refrigerio. 

Selva dei Molini

La Valle di Selva dei Molini si raggiunge passando dalla località Molini di Tures. Questa pittoresca “valle dell’acqua” è pregna di cultura contadina. Bellissimi masi e prati fioriti caratterizzano il paesaggio dei due pendii che circondano la valle. Diversi sentieri tematici offrono la possibilità di conoscere meglio la valle. I bambini amano soprattutto il Tamarix Family Park, che consente di provare diverse pratiche sportive invernali.

Lappago

Lappago è l'ultima località nella Valle di Selva dei Molini. Il lago artificiale verde smeraldo di Neves si trova in fondo alla valle ed è il punto di partenza di numerose escursioni e tour in alta quota. Il Rifugio Ponte di Ghiaccio e il Rifugio Giovanni Porro sono i rifugi più rinomati della zona. Al centro di Lappago si trova un museo dedicato all'acqua. La struttura porta il nome di “Magia dell'acqua” e offre una miriade di informazioni interessanti su questo prezioso elemento.

Riva di Tures

Riva di Tures ha molto da offrire agli amanti degli sport invernali: su due piste nel paese, dotate di skilift, è possibile provare le prime curve sulla neve. La valle ospita inoltre spettacolari piste di sci da fondo con diversi gradi di difficoltà, che rendono Riva una delle roccaforti dello sci da fondo dell'Alto Adige.
D’estate Riva di Tures è un posto molto frequentato da escursionisti, che amano il paesaggio, le baite e soprattutto le montagne come il Monte Col Alto e il Monte Nevoso.

Acereto

Il piccolo paesino, baciato dal sole, si trova sopra Campo Tures ed è rinomato per essere il paese natale dell'alpinista estremo Hans Kammerlander, che ancora vive lì. L'imponente Picco Palù è un'ambita meta per molti alpinisti e ricompensa con una vista panoramica mozzafiato su Campo Tures e sulla Catena principale alpina. Rinomato anche il maso contadino ‚Kofler zwischen den Wänden‘ (Kofler tra le pareti), incastonato tra due pareti rocciose.

Trova il tuo alloggio

Scroll to top