Trovate il vostro Alloggio

a Campo Tures

Ricerca dettagliata

Dolomitesvives - Come arrivare sul Passo Sella

 

Vivere il fascino delle Dolomiti in modo responsabile, ecologico e sostenibile

È la sfida raccolta da Alto Adige/Südtirol e Trentino che dalla scorsa estate hanno promosso il progetto #Dolomitesvives.

L’obiettivo per il 2018 è di ridurre il traffico individuale sul Passo Sella del 20 % e sensibilizzare i visitatori ad una mobilità sostenibile per contribuire alla valorizzazione e tutela del territorio delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO.

L’accesso al Passo Sella verrà regolamentato dal 23 luglio al 31 agosto 2018, da lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle 16.  L’area interessata si estende da poco dopo l’incrocio/bivio Miramonti (SS242/SS243) in Val Gardena all’area Pian de Schiavaneis presso l’incrocio Passo Pordoi/Passo Sella (SS242/SS48) in Val di Fassa.

Nello spirito di #Dolomitesvives siete quindi invitati a lasciare il vostro automezzo presso la vostra struttura ricettiva o nei parcheggi di fondovalle e a raggiungere il Passo Sella con i mezzi pubblici, gli impianti di risalita, in bici o a piedi. In questo modo potrete offrire il vostro prezioso contributo alla protezione di questo patrimonio naturale unico.

Logo Dolomitesvives

autoBus

La linea 471 del trasporto pubblico collega la Val Gardena ogni 15-30 minuti, la Val di Fassa ogni 30-60 minuti e la Val Badia ogni ora con il Passo Sella. Info su www.sii.bz.it

Impianti di risalita

Con gli impianti di risalita si può raggiungere il Passo Sella dalla Val Gardena con la telecabina Piz Seteur da Plan de Gralba e poi lungo il segnavia 657, con la telecabina Ciampinoi da Selva e poi lungo i segnavia 21, 21A e 526, con le seggiovie Monte Pana e Mont de Seura da S. Cristina e poi lungo i segnavia 526B, 528, 526 e dalla Val di Fassa con la funivia del Col Rodella da Campitello di Fassa e poi a piedi lungo i segnavia 529 e 557.

Bici

In bici si può transitare sulla strada del Passo Sella in ogni momento senza limitazioni. Ulteriori proposte per percorsi in MTB o eBike sono disponibili sul sito www.dolomitesvives.com

A piedi

A piedi si può raggiungere il Passo Sella dalla Val Gardena da Plan de Gralba seguendo il segnavia 657 (2 ore, dislivello 400 m circa), da Selva seguendo i segnavia 27, 21A, 526 (2,5 ore, dislivello 614 m circa), da S. Cristina seguendo i segnavia 30, 528, 526 (3,5-4 ore, dislivello 800 m), da Ortisei seguendo la passeggiata della ferrovia fino a S. Cristina e poi i segnavia 30B, 23, 528 e 526 (6,5 ore, dislivello 1013 m circa) e dalla Val di Fassa da Canazei seguendo il segnavia 655 (3 ore, dislivello 800 metri circa).

Macchina

Per accedere al Passo Sella con veicoli privati durante il periodo del progetto è necessario avere il DOLOMITESVIVES PASS, un’autorizzazione gratuita ottenibile tramite l’APP o la pagina web OPENMOVE o direttamente presso i punti informativi #Dolomitesvives. 

Per accedere al Passo Sella con veicoli privati durante il periodo del progetto è necessario avere il DOLOMITESVIVES PASS, un’autorizzazione gratuita ottenibile tramite l’APP o la pagina web OPENMOVE o direttamente presso i punti informativi #Dolomitesvives. Questi ultimi saranno disponibili dal 23 luglio al 31 agosto 2018, da lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle 16, nelle seguenti postazioni:

  • a S. Cristina (Val Gardena) in Str. Ruacia nel parcheggio accanto alla funivia Saslong
  • a Plan de Gralba (Val Gardena) nel parcheggio vicino alle funivie Piz de Sella e Piz Seteur
  • a Canazei (Val di Fassa) in Via del Piz nel parcheggio di fronte alla funivia Belvedere
  • ad Alba di Canazei (Val di Fassa) in Via de Contrin presso il parcheggio della funivia Ciampac
  • a Mazzin (Val di Fassa) nel parcheggio vicino all’Ufficio turistico
  • in località Lupo Bianco (Canazei, Val di Fassa) nel parcheggio a fianco all'Hotel Lupo Bianco

DOLOMITESVIVES PASS può essere richiesto per una fascia oraria definita tra le 9:00 e le 16:00 di un determinato giorno, ad es. per la salita al passo nella fascia oraria 10:00-11:00.

Il numero di veicoli che possono accedere al passo ogni ora, sia dal lato della Val di Fassa, che dalla Val Gardena, è definito per fascia oraria in modo da evitare picchi di accesso e conseguente congestione. La fascia oraria dell’autorizzazione si riferisce all'orario di salita al passo. La discesa dal passo è possibile in ogni momento. DOLOMITESVIVES PASS può essere richiesto il giorno precedente o il giorno stesso dell'accesso al passo.

Eccezioni

  • Gli ospiti che soggiornano nelle strutture ricettive sul Passo Sella, non devono richiedere il DOLOMITESVIVES PASS. Essi possono accedere al passo nel giorno di arrivo a qualsiasi ora mostrando al punto di controllo la conferma di prenotazione. All’arrivo in albergo riceveranno un DOLOMITESVIVES PASS valido per tutta la durata del soggiorno.
  • Le seguenti categorie potranno passare in qualsiasi momento, a vista, senza bisogno del DOLOMITESVIVES PASS: pedoni e ciclisti, servizi TPL, mezzi di soccorso, disabili, veicoli agricoli locali, fornitori, servizi tecnici per interventi, autobus turistici, veicoli a trasmissione elettrica.
  • Le seguenti categorie potranno richiedere presso i punti informazione dei pass stagionali: i proprietari, affittuari e collaboratori delle strutture ricettive nell’area interessata, i servizi di Taxi e NCC come anche tutti coloro che per motivi di lavoro o di salute devono valicare il passo Sella.
     

Tutte le informazioni sul sito www.dolomitesvives.com

Trova il tuo alloggio

Scroll to top