Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

Escursione alla malga Bonner Hütte (2340m)

 

Il rifugio Bonner Hütte (2340m)
Rifugio con vista Dolomiti

Punto di partenza: a) Val Casies/S.Maddalena - chiesa parrocchiale; b) Val Casies/S.Martino - ufficio turistico; c) Dobbiaco/Gandelle
Lunghezza: a) 13 km; b) 10 km; c) 4 km
Discesa: lungo lo stesso percorso
Percorrenza: a) 05:20 h, b) 04:40 h, c) 02:30 h.
Difficoltà: media-difficile
Dislivello: 745-1388 m

Difficoltà difficile
Difficoltà tecnica ■■■■■
Condizione fisica ■■■■■
Emozione ■■■■■■
Paesaggio ■■■■■■
Altitudine 1275 m / 2582 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic

a) Partendo dalla chiesa parrocchiale a S.Maddalena/Val Casies (1398m), camminando lungo la strada forestale attraverso la valle Köfler in salita seguendo il segnavia n° 47. Raggiunto l’incrocio si gira a destra e si segue la strada forestale con segnavia n° 48 attraverso la foresta fino alla malga Tscharnietalm (1976m, senza possibilità di ristoro). Sempre seguendo il segnavia n°48 fino al prossimo incrocio, si gira a sinistra e si segue il segnavia n° 48 fino al Kalkstein Jöchl (2349m). Da questo punto in poi si cammina sulla via Bonner Höhenweg (viottolo n° 12) che porta verso est e porta attraverso pendii ripidi verso sud fino al Pfanntörl (2511m). Da questo punto o si segue il segnavia n° 25 per arrivare alla malga Bonner Hütte (2340m, possibilità di ristoro e pernottamento) o si sceglie la discesa direttamente dal Corno Fana di Dobbiaco.

b) Il sentiero n° 44 porta dall’ufficio turistico di S.Martino/Val Casies attraverso la valle Verselltal alla malga Hinterschuher Alm-Randlhütte (1862m, possibilità di ristoro), alla malga Tolder Alm (1942m, possibilità di ristoro) fino alla Gruberlenke (2487m). Poi al Gaishörndl (2615m) fino al Pfanntörl. Qui parte il sentiero n° 25 che porta alla malga Bonner Hütte (2340, possibilità di ristoro e pernottamento).

c) Partendo in macchina da Dobbiaco si guida verso il casale Gandelle attraverso la Valle San Silvestro (1595m). Il casale è vicino al ristorante Seiter ed è possibile parcheggiare la macchina. Camminando su una via stretta, passando la piccola chiesa Gandelle, il ristorante Bergrast e il maso Hofer e seguendo il segnavia n° 25 attraverso il Golfental si raggiunge la malga Bonner Hütte (2340m, possibilità di ristoro e pernottamento).

 

 



Come arrivare

 Venendo da Bolzano: Autostrada del Brennero (A22) fino all'uscita Bressanone/Val Pusteria, proseguendo per la statale SS49-E66 (58 km dall'uscita dell'autostrada fino a Monguelfo). Per raggiungere Tesido e la Val Casies, consigliamo di prendere l’uscita ovest a Monguelfo. Venendo da Venezia: Treviso (Autostrada 27 Alemagna) fino al suo termine - Statale 51 Alemagna in direzione Tai di Cadore. Da Cortina fino a Dobbiaco SS51, da Dobbiaco fino a Monguelfo SS49-E68. Per raggiungere Tesido e la Val Casies, consigliamo di prendere l’uscita ovest a Monguelfo.

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà difficile
Lunghezza 10.2 km
Durata 04:43 ore
Salita 1380 m
Discesa 353 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top