Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

Il sentiero Almweg 2000 della Val Casies

 

La Val Casies possiede in modo particolare molte belle malghe, delle quali alcune offrono anche confortevoli possibilità di ristoro. Come suggerisce il nome „Almweg 2000“, il percorso conduce in media a circa 2000 metri sul livello del mare da malga a malga e offre una vista mozzafiato su tutta la Val Casies.
Difficoltà medio
Difficoltà tecnica ■■
Condizione fisica ■■■■
Emozione ■■■■■■
Paesaggio ■■■■■■
Altitudine 1267 m / 2305 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic
Tra le diverse possibilità di accesso, consigliamo qui l’escursione in quota con il più bel panorama e particolarmente gratificante dal punto di vista della flora dalla malga Tscharnietalm a sud fino alla malga Uwaldalm a nord che assieme alla salita e alla discesa formano un’escursione circolare chiusa, che naturalmente può essere percorsa anche nella direzione opposta. Si consiglia di percorrere solo dei tratti.


Il sentiero Almweg 2000: Alle malghe Tscharnietalm, Kaser Alm, Stumpfalm e Uwaldald
Dal fondovalle in Val Casies/S. Maddalena (1460m) si segue il segnavia n° 47/48 fino alla malga Tscharnietalm (1976m). Si prosegue seguendo l’Almweg 2000 (marcato con un punto rosso) di malga in malga fino alle malghe Kipfelalm (2104m), Stumpfalm (2100m), Kaser Alm (2076m), dove il sentiero scende nella Valle Pfoital. Raggiungendola si prosegue con un’altra piccola salita alla Malga Uwaldalm (2042m). Raggiunta questa si scende sulla strada forestale n° 12 fino al punto di partenza.


Il sentiero Almweg 2000: Forcella di Casies (2205m)
Dal fondovalle in Val Casies/S. Maddalena (1460m) si passa il casale Rotmoos e si segue il sentiero forestale n. 49 fino alla malga Messner Hütte (1660m), Kradorfer Alm (1704m) e Oberbergalm (1975m). In salita fino alla Forcella di Casies (Gsieser Törl (2205m). Il sentiero Almweg 2000 (marcato con un punto rosso) porta dalla forcella in un percorso per lo più pianeggiante fino alla malga Weißbachalm (2112m), si scende sul sentiero n° 53 fino alla malga Acherle Alm a 1867m ed avanti fino al punto di partenza.


Il sentiero Almweg 2000: Hörneckele, malghe Pfinn e Ascht
Dal centro paese in Val Casies/S. Martino (1276m) si cammina lungo la strada al maso Karbacherhof (1440m). Da lì si percorre la solitaria valle Karbachtal fino alla malga Schäfer Alm (1616m) e si segue il segnavia n° 52 fino alla croce di vetta dell'Hörneckele (2127m). Dal Hörneckele lungo il sentiero Almweg 2000 (marcato con un punto rosso) attraversando i pendii alpestri si raggiunge le malghe Pfinnalm (2152m) e Aschtalm (1950m). Si lascia il vero e proprio Almweg 2000 e si scende seguendo il sentiero n° 10 al casale Huben e verso il paese di Santa Maddalena. Con l'autobus si ritorna a S. Martino.

Come arrivare

Venendo da Bolzano: Autostrada del Brennero (A22) fino all'uscita Bressanone/Val Pusteria, proseguendo per la statale SS49-E66 (58 km dall'uscita dell'autostrada fino a Monguelfo). Venendo da Venezia: Treviso (Autostrada 27 Alemagna) fino al suo termine - Statale 51 Alemagna in direzione Tai di Cadore. Da Cortina fino a Dobbiaco SS51, da Dobbiaco fino a Monguelfo SS49-E68. 

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà medio
Lunghezza 47.6 km
Durata 15:18 ore
Salita 2590 m
Discesa 2793 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top