Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

Ciaspolata Malga di Poia Acereto

 

Gentili escursionisti con le ciaspole:
Grazie alla loro posizione favorevole, al basso pericolo di valanghe e all'alta frequenza, i seguenti suggerimenti sono percorribili quasi in ogni periodo. Fate comunque attenzione dopo grosse nevicate oppure con condizioni meteo estreme. Consultate sempre il bollettino valanghe e il meteo. Le descrizioni si riferiscono all'itinerario di andata con eccezione dei percorsi ad anello.
Non abbandonate i sentieri. Evitate i rumori per rispetto degli animali selvatici, che d'inverno vivono in generale condizioni difficili.
Se non siete sicuri, chiedete al vostro albergatore oppure all'Associazione Turistica.

Tour in un paesaggio invernale da favola nella cosiddetta fascia degli arbusti contorti con una splendida vista panoramica. Ristori: Roaners Bauernkuchl nei pressi del punto di partenza. 

Difficoltà medio
Difficoltà tecnica ■■■
Condizione fisica ■■■■
Emozione ■■■■
Paesaggio ■■■■■
Altitudine 1543 m / 2043 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic

Possibilità di parcheggio nella Val di Poia, circa 3 km dopo Acereto, dove inizia l'itinerario. Seguite la larga strada forestale fino a dove diventa un sentiero che porta sulla malga passando tra mughi contorti e piegati dal vento. Non vi sono rifugi.
Circa 500 m di dislivello, medio-ripida. Andata = ritorno. Itinerario completo in zona aperta.

Come arrivare

In macchina:
autostrada del Brennero - uscita Val Pusteria - Brunico – deviazione Valle Aurina - Campo Tures - Acereto
In treno:
stazione ferroviaria Fortezza - treno regionale Fortezza – Brunico, proseguire in pullman di linea - Campo Tures - Acereto
In autobus:
stazione di Brunico - pullman di linea - Campo Tures - Acereto

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà medio
Lunghezza 6.2 km
Durata 04:00 ore
Salita 531 m
Discesa 531 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top