Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

Ski tour M. Mutta

 

La zona delle montagne di Fundres è ampia, le facili salite lungo dolci pendii e i brevi strappi verso le cime offrono all’escursionista estivo ed invernale gite da sogno con viste panoramiche uniche.
Difficoltà medio
Difficoltà tecnica ■■
Condizione fisica ■■■
Emozione ■■■
Paesaggio ■■■■
Altitudine 1600 m / 2484 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic

Dal parcheggio prendere a destra delle indicazioni sulla strada estiva attraverso il bosco in salita fino ad arrivare al di sotto del bivio che porta alla pista di slittino che porta alla malga Moarhofalm (1730 m) – al bivio tenersi a sinistra e salire comodamente lungo la strada forestale in direzione "Pichler Berg- Kaltwassertal" fino alla fine della strada forestale al limitare del bosco sopra la malga Moaralm. Superare una breve ed ampia gradinata e giungere in una conca presso la malga Pichler Bergalm (2080 m). Proseguire lungo un versante sciistico ampio e pianeggiante in direzione nord (a ovest si trova il bivio per la salita a cima Terento – Amjoch) e superando due brevi gradinate si raggiunge l’ampia conca a est del Mutenock.
Ad un’altezza di 2.295 m girare a ovest proseguire sull’ampio crinale a sud di un’ampia conca verso la cima. Infine sull’ampio crinale est del Mutenock in salita ripida fino alla semplice croce di legno. Discesa: come l’ascesa – l’ampia area nella parte alta lascia però spazio a diverse varianti di discesa.

Come arrivare

Prendere la A22 del Brennero fino all’uscita  Bressanone, poi lungo la Val Pusteria fino a Chienes. Dal paese di Chienes fino a Corti, dopo l’Hotel Waldruhe a destra seguire le indicazioni per la malga Moarhofalm fino al parcheggio "Gelenke" – dal bivio 4,7 km su strada di montagna.

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà medio
Lunghezza 6.1 km
Durata 02:45 ore
Salita 925 m
Discesa 925 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top