Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

LUNGIARÜ - paese dell'alpinista

Il paese di Lungiarü (1398 m.s.l.m), si trova in Val Badia (Alto Adige), a 6 km da San Martino in Badia - culla della cultura ladina, paese che ospita l’Istituto Ladino e il Museum Ladin.

Inserito in un meraviglioso scenario dolomitico ai piedi parco naturale del Puez Odle (Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO), il paese di Lungiarü si estende, discosto dagli animati centri turistici, in una vasta conca di prati e boschi verdeggianti. Grazie alla sua posizione incastonata in fondo alla Valle, all’assenza di traffico e alla mancanza di impianti di risalita, si presenta come una piccola perla che racchiude intatte le tradizioni del popolo ladino: artigianato, agricoltura, cucina tipica, vocazione all’ospitalità e all’accoglienza.

 

Ciò che rende Lungiarü unico nel suo genere nell’ambito delle Dolomiti è sicuramente l’ambiente contadino mantenutosi preossochè intatto con i tipici insediamenti rurali, denominati in ladino “les Viles”  che conservano nella loro natura un ricchissimo patrimonio della cultura locale. In particolar modo emerge la Val di Morins , un museo a cielo aperto. La Val di Morins è un simbolo d’eccellenza di questo territorio: da un lato come testimonianza dell’economia di sussistenza che ha sempre contraddistinto questa zona, dall’altro come espressione dell’indipendenza economica delle popolazioni ladine.

Altra peculiarità della zona è l’offerta ricettiva con la sua dimensione familiare che assicura un rapporto speciale e privilegiato tra i proprietari delle strutture ricettive ed i viaggiatori.

Lungiarü è la meta ideale per chi ama la lentezza che in questo caso vuol dire assenza di caos e di grandi flussi turistici e possibilità di vivere a contatto con la popolazione locale sposandone usi, costumi e tradizioni facendo un vero e proprio salto indietro nel tempo. Mai come per un soggiorno a Lungiarü vale la massima secondo cui il vero lusso è disporre e riappropriarsi del proprio tempo!

A Lungiarü si sperimenta il wellness naturale per eccellenza, che vuol dire raggiungere uno stato psico-fisico di benessere assoluto solo per il fatto di alimentarsi con prodotti genuini regionali e vivere immersi in uno scenario naturale incontaminato, ossigenando il corpo attraverso attività fisiche anch’esse collocate pienamente nella Natura.

Lungiarü, in inverno, è un vero e proprio paradiso per gli appassionati dello sci alpinismo e delle ciaspole e propone anche una pista da slittino naturale ghiacciata diventata negli ultimi anni palcoscenico di gare internazionali.

Ma è la destinazione ideale anche in estate per gli amanti della Natura e della vacanza attiva, perché, attraverso i numerosi sentieri che si snodano lungo le malghe che costellano il territorio e attraverso i boschi che salgono verso poderosi gruppi dolomiti come Crëp dales Dodesc, Capuziner, Piz Duleda, La Cresta da Lungiarü, Gardenaccia o l’imponente massiccio di casa, il Pütia, ci si può davvero immergere in un contesto naturale ancora intatto, esplorandolo a piedi, in bicicletta o scalando le vette dolomitiche.

Trova il tuo alloggio

Scroll to top