Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

Esplorare il mondo invernale

Ricerca alloggio

Escursioni invernali a San Martin e San Vigilio

San Martin de Tor, Antermoia e Lungiarü sono un paradiso invernale per escursionisti. Le località da sogno sono un allettante antipasto delle numerose escursioni attraverso il paesaggio innevato. Punto di partenza ideale, e anche semplice da raggiungere, è il Passo delle Erbe, dal quale iniziano sentieri che portano nel parco naturale Puez-Odle e verso l'imponente Sass de Putia.

Il parco naturale Fanes-Senes-Braies, confinante con San Vigilio, si presta in modo altrettanto eccellente ad escursioni attraverso l'inverno. Quando il paesaggio è ricoperto da una fitta coltre di neve, le pallide Dolomiti attirano come una calamita gli appassionati di attività outdoor. Alcuni sentieri escursionistici e alcuni tratti di itinerario attorno a San Vigilio sono ripuliti dalla neve anche d'inverno e possono essere percorsi senza problemi anche con i normali scarponi da trekking. A chi vorrebbe recarsi direttamente nel parco naturale, consigliamo di iniziare il proprio tour da Pederü: verso nord alletta l'area del Senes, verso sud il regno dei Fanes. Non resta che l'imbarazzo della scelta. E dato che camminare fa venire sempre fame, nei due parchi naturali non mancano i rifugi aperti anche in inverno. Per ulteriori informazioni consultare le associazioni turistiche locali.


10 Risultati trovati

Sentieri escursionistici invernali

0 Risultati trovati
Nome
Dislivello / Durata
Lunghezza / Difficoltà
Località
Dettagli

Trova il tuo alloggio

Scroll to top