Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

Riva di Tures in inverno
Castel Tures a Campo Tures

Campo Tures

Grande e ospitale è all'entrata la Valle di Tures, dove accoglie i suoi visitatori, per poi ritirarsi improvvisamente dietro a Castel Tures. Eccolo lì il castello medioevale, imponente, come un enorme parallelepipedo con più torri,  proprio come se volesse impedire ai viaggiatori di addentrarsi in Valle Aurina, come se volesse esortarli a fermarsi un momento. Poi, tra Gais e Campo Tures, il centro maggiore della zona, si apre un paesaggio che non potrebbe essere più emozionante. Nel cuore del Parco naturale Vedrette di Ries-Aurina e in vicinanza di due altri Parchi naturali, là, dove le montagne competono l'una con l'altra in altezza, i ripidi pendii, i fitti boschi, le vette solitarie e le acque selvagge non possono che affascinare. Laghi di montagna, ruscelli, l'impervio Aurino e scroscianti cascate. È nell'acqua della valle che si concentra la forza delle montagne. 

Sono tantissime le opportunità offerte da Campo Tures: è possibile gustare l’ottima cucina altoatesina nei caratteristici ristoranti e locali pronti ad accogliere i turisti con la loro tradizionale ospitalità, visitare monumenti e musei ricchi di interesse, scoprire l'artigianato locale, fare shopping nei negozi del centro e, al termine della giornata, regalarsi momenti di relax e benessere.

 

Inverno

Le prime ore del mattino, quando il sole appena sorto fa brillare la neve, sono il momento perfetto per scoprire la magia di questi luoghi.

Nelle località sciistiche del comprensorio - Plan de CoronesSpeikboden e Klausberg - decine di chilometri di piste aspettano gli amanti dello sci e dello snowboard, e malghe e rifugi sono il luogo perfetto per una sosta all’insegna della tipica e rinomata gastronomia dell’Alto Adige. Per addentrarsi ancora di più nella natura incontaminata niente di meglio di una passeggiata nella neve, una ciaspolata o una discesa fuoripista, mentre i più avventurosi possono cimentarsi con l’arrampicata sul ghiaccio o con un’adrenalinica discesa in slittino. Numerosi sono anche i percorsi di sci di fondo in partenza da Campo Tures, adatti a tutti.

Estate

Non è raro incontrare una marmotta curiosa o un gruppo di camosci durante un’escursione nella natura incontaminata del parco naturale, circondati da 80 cime oltre i 3000 metri, vera sfida per gli alpinisti più esperti. Divertimento garantito anche per gli amanti delle due ruote, lungo le tranquille ciclabili della valle o i più impegnativi percorsi di montagna.

E se avete ancora sete di avventura:

Maggiori informazioni

  • Sfogliate il nostro catalogo on-line o richiedetene una copia cartacea.
     
  • Guardate le immagini in diretta dalle nostre webcam.

9 Risultati trovati
Nome
Lunghezza
Dislivello
Difficoltà
Località
Passeggiata sul Sentiero alpinistico 1837 m 140 m medio Campo Tures
Passeggiata sul Sentiero delle leggende 2428 m 193 m medio Campo Tures
Passeggiata a Riva di Tures 2141 m 50 m facile Campo Tures
Passeggiata sul Sentiero turistico 9705 m 723 m medio Campo Tures
Escursione sul Sentiero d’avventura 5438 m 201 m medio Campo Tures
Passeggiata sul Sentiero di S. Francesco 2065 m 323 m medio Campo Tures
Passeggiata Forza dell’acqua 16287 m 893 m medio Campo Tures
Escursione Gola di Molini di Tures 1703 m 128 m medio Campo Tures
Passeggiata lungo la parte soleggiata della Valle di Selva dei Molini 15452 m 1021 m medio Campo Tures

TOURISTINFO SAND IN TAUFERS

Josef-Jungmann-Straße 8 - 39032 Sand in Taufers
Tel. +39 0474 678076 - Fax +39 0474 678922
Campo Tures

Trova il tuo alloggio

Scroll to top