Trovate il vostro Alloggio

a Valdaora

Ricerca dettagliata

Escursione in montagna Bonner Höhenweg (Alta Via) e Corno Fana (2663m)

 

Bonner Höhenweg (Alta Via) e Corno Fana (2663m)
Escursione con vista panoramica sulle Dolomiti

Punto di partenza: Val Casies/S.Maddalena chiesa parrocchiale (1398m)
Lunghezza: 24,5 km
Percorso circolare
Percorrenza:
08:50 h
Difficoltà: difficile
Dislivello: 523 m
Informazione:È possibile dividere la passeggiata e farla in due giorni, dormendo nel rifugio Bonner Hütte
(dal Corno Fana 30 min. di discesa seguendo il segnavia n° 25).

Difficoltà difficile
Difficoltà tecnica ■■■■■
Condizione fisica ■■■■■
Emozione ■■■■■■
Paesaggio ■■■■■■
Altitudine 1276 m / 2659 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic
Dalla Chiesa parrocchiale a S.Maddalena/Val Casies (1398m) lungo la strada per un breve tratto si entra nella valle, poi si gira a destra oltre- passando il ruscello e continuando a seguire il segnavia n° 47 (strada commerciale) si sale in direzione sud-est lungo il Köflertal; ad un bivio con diversi segnali si gira a destra e seguendo il segnavia n° 48 (strada foresta- le) si sale attraverso il bosco fino alla Tscharnietalm (1976m, senza possibilità di ristoro). Poi continuando a seguire il segnavia 48 in direzione sud-est, si sale fino ad un bivio e a sinistra (dritti) si segue il segnavia n° 48 A in direzione est fino al Kalksteinjöchl (2349m). Si prosegue quindi sul Bonner Höhenweg (sentiero n° 12) sul lato orientale della dorsale attraversando orizzontalmente i ripidi pendii erbosi, in direzione sud fino al Pfanntörl (2511m) e si gira a sinistra salendo lungo la cresta nord-ovest del Corno Fana su uno stretto sentiero fino alla cima (2663m) – Discesa: dalla cima come per la salita si scende direttamente al Pfanntörl e si prosegue sul Bonner Höhenweg sul lato est del Corno Fana lungo il sentiero n° 8/12 attraversando i ripidi pendii in direzione nord fino alla Gruber Lenke (2487m); poi passando sul lato ovest e seguendo il sentiero n° 44 in serpentine si scende direttamente per una brusca zona ripida e poi per i pendii alpestri fino alla Versellalm (a 1942m di quota c’è la  malga Tolder Hütte, un po’ più sotto la malga Hinterschuer Alm-Randlhütte, entrambi possibilità di ristoro), poi seguendo continuamente la larga strada commerciale (segnavia n° 44) attraversando il Verselltal ed infine per un bosco ripido si scende a S.Martino (1276m).

Come arrivare

Venendo da Bolzano: Autostrada del Brennero (A22) fino all'uscita Bressanone/Val Pusteria, proseguendo per la statale SS49-E66 (58 km dall'uscita dell'autostrada fino a Monguelfo). Per raggiungere Tesido e la Val Casies, consigliamo di prendere l’uscita ovest a Monguelfo. Venendo da Venezia: Treviso (Autostrada 27 Alemagna) fino al suo termine - Statale 51 Alemagna in direzione Tai di Cadore. Da Cortina fino a Dobbiaco SS51, da Dobbiaco fino a Monguelfo SS49-E68. Per raggiungere Tesido e la Val Casies, consigliamo di prendere l’uscita ovest a Monguelfo.

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà difficile
Lunghezza 24.2 km
Durata 08:13 ore
Salita 1682 m
Discesa 1682 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top