Trovate il vostro Alloggio
Ricerca dettagliata

Escursione alla malga Bonner Hütte (2340m)

 

Il rifugio Bonner Hütte (2340m)
Rifugio con vista Dolomiti

Punto di partenza: a) Val Casies/S.Maddalena - chiesa parrocchiale; b) Val Casies/S.Martino - ufficio turistico; c) Dobbiaco/Gandelle
Lunghezza: a) 13 km; b) 10 km; c) 4 km
Discesa: lungo lo stesso percorso
Percorrenza: a) 05:20 h, b) 04:40 h, c) 02:30 h.
Difficoltà: media-difficile
Dislivello: 745-1388 m

Difficoltà difficile
Difficoltà tecnica ■■■■■
Condizione fisica ■■■■■
Emozione ■■■■■■
Paesaggio ■■■■■■
Altitudine 1275 m / 2582 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic

a) Partendo dalla chiesa parrocchiale a S.Maddalena/Val Casies (1398m), camminando lungo la strada forestale attraverso la valle Köfler in salita seguendo il segnavia n° 47. Raggiunto l’incrocio si gira a destra e si segue la strada forestale con segnavia n° 48 attraverso la foresta fino alla malga Tscharnietalm (1976m, senza possibilità di ristoro). Sempre seguendo il segnavia n°48 fino al prossimo incrocio, si gira a sinistra e si segue il segnavia n° 48 fino al Kalkstein Jöchl (2349m). Da questo punto in poi si cammina sulla via Bonner Höhenweg (viottolo n° 12) che porta verso est e porta attraverso pendii ripidi verso sud fino al Pfanntörl (2511m). Da questo punto o si segue il segnavia n° 25 per arrivare alla malga Bonner Hütte (2340m, possibilità di ristoro e pernottamento) o si sceglie la discesa direttamente dal Corno Fana di Dobbiaco.

b) Il sentiero n° 44 porta dall’ufficio turistico di S.Martino/Val Casies attraverso la valle Verselltal alla malga Hinterschuher Alm-Randlhütte (1862m, possibilità di ristoro), alla malga Tolder Alm (1942m, possibilità di ristoro) fino alla Gruberlenke (2487m). Poi al Gaishörndl (2615m) fino al Pfanntörl. Qui parte il sentiero n° 25 che porta alla malga Bonner Hütte (2340, possibilità di ristoro e pernottamento).

c) Partendo in macchina da Dobbiaco si guida verso il casale Gandelle attraverso la Valle San Silvestro (1595m). Il casale è vicino al ristorante Seiter ed è possibile parcheggiare la macchina. Camminando su una via stretta, passando la piccola chiesa Gandelle, il ristorante Bergrast e il maso Hofer e seguendo il segnavia n° 25 attraverso il Golfental si raggiunge la malga Bonner Hütte (2340m, possibilità di ristoro e pernottamento).

>Scarica l'elenco di tutti i rifugi aperti

 

 

 



Come arrivare

Come raggiungere con i mezzi pubblici

Da Monguelfo:

  • Con il treno regionale della Val Pusteria (n° 400) fino a Monguelfo.
  • Con il bus di linea (n°441) fino alla fermata: S. Martino/paese.

Da Tesido e Val Casies:

  • Con il bus di linea (n°441) fino alla fermata S. Martino/paese.

Info: Il Guestpass Holidaypass dà diritto all'utilizzo illimitato di tutti i mezzi di trasporto pubblici dell’Alto Adige in qualsiasi periodo dell‘anno, inclusa la rete ferroviaria regionale nell'intera provincia di Bolzano. Nel caso in cui la struttura ricettiva dove alloggiate faccia parte dell'associazione turistica Val Casies-Monguelfo-Tesido, riceverete il vostro pass gratuitamente.

>Vai agli orari del bus e del treno

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà difficile
Lunghezza 10.3 km
Durata 04:43 ore
Salita 1380 m
Discesa 353 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top