Trovate il vostro Alloggio

a Chienes

Ricerca dettagliata

Il sentiero delle farfalle a San Sigismondo

 

Il sentiero delle farfalle a San. Sigismondo

I contadini dei masi sparsi sui pendii soleggiati tra San Sigismondo e Terento curano il paesaggio con grande attenzione. Prati fioriti, boschi profumati e vegetazione naturale offrono alle farfalle un habitat ottimale. Già alla partenza vale la pena visitare la bellissima chiesa in stile gotico di San Sigismondo. La chiesa è uno dei più bei monumenti architettonici del Sudtirolo. Menzionata per la prima volta nel 1363, l’attuale edificio è stato eretto dal 1449 al 1489. L’altare maggiore (1440) è uno dei più antichi e importanti altari polittici del Sudtirolo.
Nel corso della passeggiata si trovano testimonianze della storia naturale, come le pietre erratiche, oppure i giganti di Casteldarne, che secondo la leggenda hanno fatto crollare il castello Guggenschlössl con grandi massi. Una rovina ricorda questi tempi selvaggi. Dopo lo Schiffereggerhof si ritorna al punto di partenza.

Difficoltà medio
Difficoltà tecnica ■■
Condizione fisica ■■■
Emozione ■■■■
Paesaggio ■■■■
Altitudine 780 m / 1160 m

 

Periodo consigliato

gen feb mar apr mag giu
lug ago set ott nov dic

Come arrivare

St. Sigmund-parcheggio presso la chiesa

Progetta "Come arrivare" con Google Maps

Difficoltà medio
Lunghezza 7.5 km
Durata 03:00 ore
Salita 380 m
Discesa 380 m
GPX-Download
KML-Download

Trova il tuo alloggio

Scroll to top